Termini e condizioni di marketing e distribuzione

Termini e condizioni di marketing e distribuzione (“Condizioni di Marketing”) di Bauerfeind AG - Filiale italiana (“Bauerfeind”)

Premesse

Bauerfeind è un produttore leader di ausili per la riabilitazione medica e ortopedica, e produce principalmente prodotti medicali. Bauerfeind, inoltre, offre anche diversi servizi e tecnologie di misurazione connessi ai suoi prodotti. Ai fini di un trattamento efficace, è essenziale che i clienti e i pazienti ricevano i prodotti assieme ad un servizio di assistenza ottimale, che rispecchi gli standard di alta qualità. In tale contesto, per ottenere l’effetto terapeutico e medicale è necessario assicurare che pazienti e clienti ricevano prodotti adeguati e che gli stessi vengano selezionati, modificati, e/o ordinati per taglia e dimensioni in maniera ottimale. Solamente in questo modo i prodotti saranno in grado di raggiungere l'effetto benefico previsto e l'elevato livello di fiducia dei consumatori nei prodotti di alta qualità sarà confermato, così come la fiducia nel marchio. L'effetto benefico dei prodotti è stato confermato da studi approfonditi ed è stato salvaguardato per decenni attraverso prodotti innovativi e una produzione orientata alla massima qualità. I clienti lo sanno e lo dimostrano continuando a scegliere l’alta qualità dei prodotti Bauerfeind. Questa produzione orientata ai valori è caratterizzata e sostenuta dalla collaborazione con i partner commerciali che, nei loro territori, assicurano che i clienti e pazienti ricevano riservatezza, competenza e servizi di cura personalizzati.

  1. Oggetto del contratto, assistenza di alta qualità e principio dello spazio di rivendita

    1. Queste Condizioni di Marketing fanno parte del contratto (“Contratto”) tra Bauerfeind e il rivenditore (“Rivenditore”) e si applicano a tutte le transazioni tra Bauerfeind e il Rivenditore aventi ad oggetto i prodotti di Bauerfeind compresi nel Contratto (“Prodotti”). Eventuali termini e condizioni del Rivenditore non trovano applicazione.
    2. Il rapporto contrattuale con il Rivenditore si basa sulla comprensione fondamentale che il Rivenditore deve fornire ai consumatori una consulenza di alta qualità riguardo ai Prodotti, oltre che rivendere loro i Prodotti.
    3. Il Contratto prevede delle raccomandazioni non vincolanti sui prezzi di vendita applicabili ed eventuali massimali, allo scopo di preservare l’immagine di alta qualità dei prodotti e dei servizi di Bauerfeind.
    4. Il Rivenditore s’impegna ad avere una sezione dedicata alla vendita di prodotti medici all’interno del suo spazio di rivendita (così come definito dal Contratto) e non deve operare esclusivamente come rivenditore online.
       

  2. Ordini, specifiche del prodotto e descrizioni

    1. Le singole procedure di ordinazione (che consistono nell’ordine, nella conferma d’ordine e/o nella consegna) sono successivamente indicate come “Contratti Individuali”.Ai Contratti Individuali si applica la versione italiana delle Condizioni Generali di Vendita e Trasporto di Bauerfeind (“Condizioni di Vendita”). Le Condizioni di Vendita attuali sono pubblicate sul listino prezzi in vigore. In caso di contrasti, le presenti Condizioni di Marketing prevalgono sulle disposizioni del corpo del Contratto, e, a loro volta, le Condizioni di Marketing e il corpo del Contratto prevalgono sulle Condizioni di Vendita. Non si applicano, inoltre, le condizioni generali di acquisto e commercializzazione del Rivenditore. Aggiunte o modifiche alle Condizioni di Vendita devono essere comunicate almeno due mesi prima della loro entrata in vigore.
    2. Bauerfeind non è obbligata ad accettare ordini dei Rivenditori, o a fornire i Prodotti sulla base di ordini non confermati.
    3. Bauerfeind non può effettuare consegne entro la fine dell’anno per ordini ricevuti successivamente al 15 novembre, ove rappresentino più del 50% del fatturato annuale realizzato a quella data.
    4. Bauerfeind ha il diritto di modificare le descrizioni e le specifiche del prodotto nei materiali pubblicitari e/o in altri documenti.
       

  3. Presentazione, prezzo e dettagli del prodotto, pubblicità, gamma dei prodotti

    1. Il Rivenditore deve esporre i Prodotti mantenendone l’alta qualità e la reputazione di Bauerfeind. Il modello per un’esposizione di qualità del prodotto è quello di un rivenditore con prodotti medicali di alta qualità.
    2. Le vendite nei negozi, in particolare, sono caratterizzate da un ambiente ordinato e strutturato nonché scaffali e/o vetrine puliti. Il Rivenditore deve posizionare i Prodotti nell’area di vendita in modo tale che siano facilmente reperibili, ispezionabili da vicino ed esaminabili esternamente. Il Rivenditore deve garantire che il marchio e l’immagine dei Prodotti siano pubblicizzati e non vengano offuscati da elementi esterni. I Prodotti devono essere distinti da quelli senza nome e quelli di qualità minore non aventi la stessa reputazione dei Prodotti e di Bauerfeind, ma anche da quelli di altri produttori simili.

      Le disposizioni di cui alla presente clausola (3.2), relative alle aree di vendite all’interno del locale commerciale devono, essere applicate anche qualora il Rivenditore venda i Prodotti attraverso il suo sito web e/o tramite negozio online (di seguito congiuntamente definiti come il “Negozio Online”). Questo comporta la creazione di un’apposita pagina web per i Prodotti, nella quale il marchio Bauerfeind deve sempre essere esposto. Il Rivenditore, ai fini della creazione del proprio Negozio Online, per presentare il Prodotto ai clienti dovrà utilizzare unicamente descrizioni, fotografie, video e qualunque altro materiale (di seguito: “Materiale”) fornito da Bauerfeind o reperito sul sito ufficiale di Bauerfeind Italia (www.bauerfeind.it), attenendosi alla guida per la creazione della pagina web messa a disposizione da Bauerfeind in vigore. La pagina del Negozio Online contenente i dettagli dei Prodotti deve avere esclusivamente immagini e descrizioni fornite da Bauerfeind o di qualità equivalente. In particolare, l’equivalenza è valutata, per quanto riguarda le immagini, dalla risoluzione e dalla nitidezza del dettaglio dell’immagine stessa; per quanto riguarda le descrizioni, dall’accuratezza della descrizione dell’uso atteso, delle caratteristiche e qualità del prodotto. L’equivalenza deve essere valutata tramite la guida fornita da Bauerfeind.

      Per facilitare la localizzazione nelle vendite tramite Negozio Online, quest’ultimo deve includere almeno una pagina destinata ai prodotti di un singolo marchio o un filtro corrispondente, di modo che possano essere visualizzati esclusivamente i Prodotti Bauerfeind esposti nel Negozio Online. Ove il Rivenditore offra una vasta gamma e diversi Prodotti siano forniti per un’area di trattamento, deve essere predisposta una funzione di ricerca e/o di filtro per diagnosi e aree di trattamento (ginocchia, schiena ecc.), in modo tale da facilitare la scelta del cliente. Tale pagina deve includere un back-link che colleghi al sito di Bauerfeind (www.bauerfeind.it), e una descrizione dell’azienda Bauerfeind, utilizzando le immagini e le descrizioni messe a disposizione da Bauerfeind o, in mancanza, il Materiale reperito sul sito www.bauerfeind.it. Resta inteso che dal sito di Bauerfeind sarà possibile ritornare (attraverso il motore di ricerca di rivenditori sul sito Bauerfeind) al Negozio Online del Rivenditore.
    3. I dati inerenti al prezzo e i prodotti esposti dal Rivenditore devono essere sempre aggiornati. Il prezzo finale (inclusivo del prezzo di acquisto e di qualsiasi costo aggiuntivo) deve essere chiaramente visibile per ogni prodotto. Il Rivenditore deve astenersi dal dare informazioni sul prezzo e sul prodotto dalle quali si possa desumere che i Prodotti siano scontati o di bassa qualità; deve inoltre evitare di ingannare il cliente riguardo ai prezzi, per esempio con false offerte, addebiti nascosti, ecc.
    4. Il Rivenditore si adopera con la massima diligenza affinché i clienti siano informati su tutte le tecnologie relative a un particolare prodotto, su tutte le caratteristiche qualitative e tecniche e sugli elementi distintivi dei Prodotti (per esempio: premi, certificazioni). I vantaggi, le caratteristiche e gli effetti terapeutici dei Prodotti sono esposti in maniera comprensibile e riconoscibile per il cliente.
    5. Il Rivenditore deve pubblicizzare i Prodotti con la massima diligenza, usando il materiale fornito da Bauerfeind, che si riserva di fornire – a sua mera discrezione - materiali pubblicitari diversi per la vendita nei locali commerciali e per quella nel Negozio Online, che il Rivenditore utilizza nella propria area. Con riferimento al Negozio Online, questo può includere informazioni aziendali, loghi, descrizioni e immagini dei prodotti, tabelle di misurazione, video del prodotto, istruzioni per l’uso, banner pubblicitari e altri materiali di Bauerfeind (che vengono forniti su richiesta da un responsabile di Bauerfeind, oppure resi disponibili per il download nel sito www.bauerfeind.it). Si applicano le corrispondenti condizioni d’uso, come concordate dalle parti.
    6. Per mantenere la qualità e l’uniformità dell’esposizione e pubblicizzazione del prodotto, il Rivenditore s’impegna a concordare in anticipo con Bauerfeind i materiali pubblicitari non forniti da quest’ultima e tutta la promozione dei Prodotti nel suo complesso.
    7. Nelle proprie campagne pubblicitarie il Rivenditore non deve inserire elementi ingannevoli, che potrebbero screditare l’immagine dei servizi e prodotti.
    8. Nell’attività promozionale dei Prodotti, il Rivenditore deve astenersi dall’utilizzare il valore e la reputazione del marchio dei Prodotti al fine di promuovere prodotti di altri fornitori.
    9. Per tutti i canali di vendita, il Rivenditore deve offrire una gamma appropriata e vasta di prodotti, stoccandoli in magazzino per la vendita diretta ai consumatori. Ciò dovrebbe garantire una fornitura tempestiva, affidabile e conveniente per i clienti, anche di diverse corporatura (e taglie). I clienti sono alla ricerca di uno strumento medico da utilizzare tempestivamente. Disposizioni differenti sono applicabili solamente ove la gamma dei prodotti sia definita diversamente per ragioni contrattuali o legali, oppure dovute all’assistenza sanitaria per i clienti.
       

  4. Territorio

    1. Il Rivenditore dispone quale area commerciale di competenza il territorio italiano. Il Rivenditore non può vendere attivamente i Prodotti in territori o a gruppi di clienti riservati a Bauerfeind; o i quali sono stati assegnati in via esclusiva da Bauerfeind a un altro rivenditore o distributore; rimane inteso che ciò non pone restrizioni alle vendite ai clienti del Rivenditore. Tali territori e gruppi di clienti sono elencati nell’Allegato 2, che elenca anche i diversi settori in cui operano le società Bauerfeind. Bauerfeind s’impegna a informare immediatamente il Rivenditore riguardo ogni cambiamento su territori o gruppi di clienti assegnati in esclusiva. Inoltre, il Rivenditore non può vendere i Prodotti ai clienti residenti in paesi diversi da Svizzera, Unione Europea e Spazio Economico Europeo.
       

  5. Assistenza e servizi del Rivenditore

    1. Il Rivenditore deve fornire ai suoi clienti e potenziali clienti informazioni e servizi riguardanti i Prodotti, in modo tale da farli sentire a proprio agio nell’uso dei servizi e nel reperire informazioni sui Prodotti. Il Rivenditore deve dare informazioni chiare ai suoi clienti e potenziali clienti, riguardo allo scopo e i risultati attesi dai Prodotti, le modalità di utilizzo e la corretta determinazione della taglia.
    2. Il punto vendita del Rivenditore deve essere accessibile a chiunque durante gli orari d’uso di apertura al pubblico previsti in ambito medicale a livello territoriale/nazionale, e deve essere composto da personale addestrato e adeguatamente qualificato. Il Rivenditore deve rispondere prontamente e chiaramente alle domande della clientela ricevute sia nel punto vendita, sia tramite il Negozio Online riguardo ai Prodotti e il loro uso, impiegando personale addestrato e adeguatamente qualificato. Con riguardo alle domande ricevute via email, si suggerisce un tempo di riscontro di 24 ore nei giorni lavorativi. Sia con riguardo alle vendite nei propri locali commerciali, sia tramite il Negozio Online, il Rivenditore deve garantire la sua disponibilità telefonica durante il normale orario di apertura (come pure durante gli orari d’uso di apertura al pubblico previsti in ambito medicale a livello territoriale/nazionale). Per i Prodotti la cui efficacia dipende da un’ottimale applicazione corporea, o per i quali un’applicazione scorretta impedisce la guarigione, il Rivenditore deve assicurare che tale applicazione sia eseguita o possa essere eseguita attraverso un’adeguata collaborazione con i rivenditori locali, in prossimità del cliente.
       

  6. Rispetto della normativa, crittografia e tecnologia, designazioni protette, marchi e concorrenza sleale negli affari

    1. Il Rivenditore e Bauerfeind devono rispettare tutte le norme applicabili, in particolare in materia di protezione dei dati, concorrenza sleale e telecomunicazione, come pure conformarsi alla legislazione applicabile in materia di previdenza sociale. Il Rivenditore deve fornire le informazioni obbligatorie per il Negozio Online, in conformità a quanto previsto dalla legge. L’indirizzo email e il numero telefonico del servizio clienti devono essere visibili nell’homepage, nelle pagine predisposte per i Prodotti come pure nella pagina del servizio clienti.
    2. Con riguardo alle vendite concluse attraverso il Negozio Online, il Rivenditore deve usare tecnologie di trasmissione e crittografia all'avanguardia, al fine di garantire la protezione di tutti i dati sensibili dei clienti, specialmente durante la registrazione e le operazioni di pagamento, con lo scopo di evitare un trasferimento illecito dei dati a terzi o qualsiasi danno al cliente. Il Riveditore non deve trasmettere illecitamente dati personali del cliente a terzi, prestando particolare attenzione alla normativa in materia di protezione dei dati personali.
    3. Il Rivenditore deve specificare ai suoi (potenziali) clienti, in maniera chiara e comprensibile, le proprie condizioni di vendita e consegna. Ove richiesto dalla legge, deve informare i clienti dei loro diritti e comportarsi in modo totalmente conforme alle norme applicabili.
    4. Il Rivenditore deve proteggere, rispettare e collaborare per la protezione dei diritti di proprietà intellettuale e industriale di Bauerfeind, in particolare comunicando a quest’ultima qualsiasi violazione di tali diritti da parte di terzi, di cui venga a conoscenza.
    5. Il Rivenditore non deve usare i nomi dei Prodotti, il termine “Bauerfeind” e il marchio Bauerfeind come una parte della propria denominazione commerciale, del proprio Negozio Online e/o nel proprio nome a dominio. Il nome a dominio deve essere appropriato, tenuto conto della qualità dei Prodotti e del marchio Bauerfeind; di conseguenza, il nome di dominio non deve enfatizzare aspetti inerenti la scontistica o il concetto di prezzo ridotto.
       

  7. Piattaforme online
    Le clausole dalla 3 alla 6 incluse, si applicano anche qualora il Rivenditore desideri distribuire i Prodotti attraverso una piattaforma online di terzi. Ove tali soggetti terzi distinguano tra vendita al dettaglio e vendita a mezzo Negozio Online, alle vendite condotte tramite la piattaforma online si applicano le clausole per la vendita tramite Negozio Online. Si applicano, inoltre, tutte le altre previsioni previste dal Contratto.
     
  8. Supporto tra le parti e considerazione degli interessi reciproci
    Le parti devono agire per l’interesse comune, supportandosi a vicenda al fine di distribuire i Prodotti in modo ottimale. Ciascuna parte deve comportarsi secondo buona fede nei confronti dell’altra. Per esempio, il Rivenditore dovrà informare Bauerfeind circa qualsiasi atto di concorrenza sleale a pregiudizio della stessa, o violazione dei suoi diritti, da terzi di cui venga a conoscenza.
     
  9. Accettazione delle Condizioni generali per l’utilizzo del materiale Bauerfeind coperto da copyright
    Il Rivenditore dichiara di aver letto, compreso e accettato integralmente le Condizioni generali per l’utilizzo del materiale Bauerfeind coperto da copyright disponibili al sito: www.bauerfeind.it.
     
  10. Durata, risoluzione

    1. La durata del Contratto è quella indicata nel contratto stesso.
    2. Le Parti possono risolvere il Contratto per giusta causa. In particolare, Bauerfeind può (a titolo esemplificativo e senza pretesa di completezza) risolvere il Contratto per giusta causa qualora il Rivenditore sia insolvente o violi le normative sulla concorrenza, le regole di condotta professionale, e/o leggi penali, e/o in casi simili di condotta inappropriata sul mercato da parte del Rivenditore, e/o nel caso in cui disposizioni legislative impongano la cessazione della collaborazione.
    3. A seguito della risoluzione del Contratto per qualsiasi ragione, il Rivenditore non può chiedere alcun indennizzo o altra compensazione o risarcimento per una (presunta) perdita di clientela o qualsiasi investimento fatto. Quanto previsto dalla presente clausola si applica anche a qualsiasi altra richiesta susseguente alla risoluzione del Contratto.
       

  11. Previsioni finali

    1. Il Contratto, inclusi gli altri accordi annessi ovvero queste Condizioni di Marketing e le Condizioni di Vendita (congiuntamente definiti come gli “Accordi”), e i Contratti Individuali sono regolati dalla legge italiana, escludendo l’applicazione della Convenzione sui contratti per la vendita internazionale di beni mobili (CISG).
    2. Competente a decidere delle controversie derivanti dal Contratto, dagli Accordi e dai Contratti Individuali sarà esclusivamente il Foro di Milano, salva in ogni caso l’applicazione delle norme in materia di competenza inderogabile.
    3. Qualsiasi modifica e/o aggiunta al Contratto o agli Accordi deve essere realizzata in forma scritta (con sottoscrizione autografa delle Parti), a pena di nullità; tale disposizione si applica, inoltre, a qualsiasi altra modifica e aggiunta che abbia il requisito della forma scritta. Il Contratto e gli Accordi annessi costituiscono tutti gli accordi in vigore tra le Parti dal momento della conclusione del Contratto. Da tale data, qualsiasi altro accordo tra le Parti, ove esistente, non è più in vigore.
    4. Qualsiasi clausola del Contratto e degli Accordi annessi che risulti nulla e/o inefficace, non comporta l’inefficacia e/o la nullità delle altre clausole del Contratto. Le parti devono immediatamente sostituire ogni clausola inefficace o nulla con un’altra clausola efficace, che sia quanto più possibile prossima allo scopo economico della clausola inefficace/nulla, senza essere affetta da invalidità o nullità.


Condizioni generali di vendita e spedizione di Bauerfeind AG - Filiale italiana

Art. 1 | Ambito di applicazione

1.1 Tutte le vendite e forniture di prodotti (“Prodotti”) di Bauerfeind AG - Filiale italiana (“Venditore”) si intendono effettuate alle presenti Condizioni Generali di Vendita e spedizione (“Condizioni”) ed ogni trasmissione di ordini comporta la loro integrale accettazione da parte dell'acquirente (“Acquirente”).

Art. 2 | Luogo di consegna - Trasporto

2.1 I termini di consegna s’intendono indicativi a favore del Venditore e non sono mai essenziali. I Prodotti si intendono consegnati nel momento in cui sono affidati al vettore o allo spedizioniere. Da questo momento, salvo quanto disposto all'art. 3, i Prodotti passano in proprietà all'Acquirente e viaggiano a rischio e pericolo di quest‘ultimo, anche se venduti franco destinatario.

2.2 Il Venditore si riserva il diritto di eseguire forniture parziali che non comportino comunque alcuna modifica delle condizioni pattuite. I resi dei Prodotti sono subordinati alla preventiva autorizzazione scritta da parte del Venditore.

Art. 3 | Riservata proprietà della merce

3.1 Sino all’integrale pagamento del prezzo i Prodotti rimangono di proprietà del Venditore, che potrà in ogni momento reclamarne la restituzione.

3.2 In caso di mancato pagamento anche parziale alle scadenze pattuite, per il solo effetto del mancato pagamento e quindi senza necessità di messa in mora: (a) decorreranno a favore del Venditore, dalla data prevista per il pagamento e sino al saldo effettivo, interessi di mora al tasso fissato dalla normativa vigente contro i ritardi di pagamento nelle transazioni commerciali; (b) il Venditore potrà interrompere immediatamente ogni ulteriore fornitura anche se relativa ad altri contratti; (c) l'Acquirente dovrà ritenersi decaduto dal beneficio del termine, con conseguente diritto per il Venditore di richiedere immediatamente il pagamento dell'intero credito nei suoi confronti per tutte le forniture eseguite e non ancora saldate.    

Art. 4 | Garanzia e riserva di presa in consegna

4.1       Il Venditore garantisce la qualità dei Prodotti, il rispetto delle specifiche caratteristiche indicate nella conferma d’ordine e la loro esenzione da vizi.

4.2       L'Acquirente è tenuto a controllare la corrispondenza dei Prodotti consegnati con quelli ordinati e a verificare che gli stessi rispondano alle caratteristiche contrattuali pattuite, provvedendo a denunziare eventuali vizi con comunicazione a mezzo PEC, con allegata copia del documento di consegna dei Prodotti sottoscritta dal vettore, entro e non oltre 8 giorni, a pena di decadenza, dal ricevimento dei Prodotti.

4.3       In ogni caso la responsabilità del Venditore per l'eventuale presenza di vizi o mancanza di qualità sarà limitata al valore dei Prodotti venduti, con obbligo di sostituire in termini ragionevoli i Prodotti che risulteranno effettivamente viziati e/o privi delle qualità contrattuali, oppure, a scelta del Venditore, al rimborso del prezzo. É espressamente esclusa la risarcibilità del lucro cessante e di qualsiasi ulteriore voce di danno, anche connessa a danni derivanti dall’eventuale rivendita dei Prodotti da parte dell’Acquirente.

Art. 5 | Pagamenti

5.1       Salvo diversamente indicato per iscritto dal Venditore, il pagamento delle fatture dovrà avvenire a mezzo RIBA, entro 60 giorni dalla ricezione, in formato cartaceo o elettronico, della fattura da parte dell'Acquirente.

5.2       Eventuali maggiorazioni di oneri fiscali intervenute dopo il perfezionamento della vendita saranno a carico dell'Acquirente.

Art. 6 | Condizioni di spedizione

6.1       Salvo diverso accordo scritto, per ordini di valore complessivo superiore a 250,00 €, i Prodotti s’intendono venduti porto franco; mentre per gli ordini di valore complessivo inferiore a 250,00 €, saranno addebitate le spese di spedizione.

Art. 7 | Previsioni finali

7.1       Ogni deroga alle presenti Condizioni dovrà risultare da atto scritto.

7.2       Per qualsiasi controversia nascente dalla vendita dei Prodotti è esclusivamente competente il Foro di Milano.

7.3       Le presenti Condizioni e i contratti di vendita dei Prodotti saranno regolati dalla legge italiana, con esclusione della Convenzione di Vienna del 1980 sulla vendita internazionale di merci (CISG).