ErgoPad® weightflex 2

Il plantare che favorisce un corretto movimento del piede

Il plantare Ergopad Weigthflex 2 assicura un corretto appoggio plantare e, grazie al suo design sottile e flessibile, è l’ideale per chi ama cambiare spesso calzature. L’innovativo nucleo brevettato supporta l’arcata plantare e favorisce un naturale movimento tallone-punta. Il plantare è rivestito da una morbida schiuma in poliuretano di alta qualità con ottime caratteristiche ammortizzanti. Pur presentando un design sottile, attutisce efficacemente l’impatto con il terreno a livello dell’avampiede, conservando le sua funzionalità nel lungo periodo.

  • Disponibile in tre varianti con nucleo di diversa rigidità (soft, medium e strong), da poter scegliere in base alla situazione individuale, al peso corporeo e agli obiettivi terapeutici
  • Effetto ammortizzante grazie alla morbida schiuma poliuretanica che avvolge il nucleo
  • Perfettamente adattabile anche alle calzature da donna di diversa altezza e ai modelli business per l'uomo

 

Nucleo brevettato e rivestimento ammortizzante per un'efficace protezione del piede

ErgoPad weightflex 2 presenta un nucleo brevettato che garantisce adeguato supporto durante la camminata. Il nucleo è avvolto in morbida schiuma poliuretanica di alta qualità che preserva la funzionalità del nucleo. Nonostante lil suo design sottile, grazie alla presenza di questo rivestimento in schiuma poliuretanica  presenta importanti caratteristiche ammortizzanti che consentono di proteggere le aree sensibili del piede. Gli spot sensomotori presenti sulla superfice stimolano la muscolatura stabilizzando la caviglia e fornendo sostegno all’arco trasverso del piede.

Il plantare combina due tipi di materiali con differenti livelli di rigidità del nucleo weigthflex. Il nucleo interno “weigthflex - X” offre un sostegno variabile in base alle condizioni del piede, agli obiettivi terapeutici e al peso del corpo, con livello di supporto soft, medium o strong.

Perfetta adattabilità a calzature di diversa altezza

Grazie alla flessibilità del nucleo nelle zone dell’avampiede e del tallone, il plantare si adatta facilmente a tacchi di diversa altezza. Le cerniere
presenti nell’area anteriore del nucleo ed in corrispondenza del tallone consentono massima flessibilità ed un utilizzo efficace anche con calzature da donna con il tacco più alto.

Disponibile solo presso i nostri partner specializzati

ErgoPad Weightflex 2 è acquistabile presso i nostri partner specializzati (sanitarie e ortopedie).

Caratteristiche

  • Nucleo in materiale plastico con tre possibili livelli di rigidità
  • Sostegno variabile grazie alla struttura “weigthflex X”
  • Cerniere nella zona anteriore del nucleo
  • Rivestimento in schiuma di poliuretanica

Struttura

 

 

 

  1. Nucleo flessibile

    Nucleo brevettato  weigthflex disponibile in tre diversi gradi di rigidità: supporta i naturali movimenti di torsione del piede; sostiene l’arco longitudinale e guida il piede ad ogni passo.

  2. Cerniere nella zona anteriore del nucleo

    Il nucleo del plantare è flessibile nelle zone dell’avampiede e del tallone e si adatta in tal modo a tacchi di diversa altezza.

  3. Anatomia integrata

    Il bordo nella parte anteriore del nucleo ha un design anatomico e lascia libere le articolazioni metatarso-falangee (MTP). Design dei bordi più sottile.

  4. Scarico della base della V articolazione metatarso-falangea

           L'abbassamento presente in corrispondenza del 5° osso metatarsale supporta le esigenze biomeccaniche del piede.

  • Supporta efficacemente la terapia in caso di deformità e disturbi del piede
  • Indicato in particolare in presenza di piede equino / abbassato
  • Favorisce il corretto movimento di rullata del piede, anche in assenza di disturbi specifici

 

Istruzioni per l'utilizzo e la corretta manutenzione

  • Le superfici possono essere pulite con una spugna e una lozione detergente delicata
  • Il plantare non è lavabile in lavatrice
  • Non esporre a fonti dirette di calore ma lasciare asciugare all'aria

Durata

I materiali resistenti e di alta qualità rendono questo plantare assolutamente funzionale anche in caso di uso prolungato. Ovviamente molto dipende anche  dal carico cui il plantare è soggetto. Si consiglia di controllare regolarmente le caratteristiche del plantare e di prevederne la sostituzione dopo circa sei mesi di utilizzo continuativo.