Ein Arzt berät eine Patientin mit Gonarthrose in seinem Behandlungszimmer.

Quando ti alzi dopo essere stato seduto/a tutto il giorno in ufficio, le ginocchia sono doloranti. Se questi sintomi sono sempre più frequenti, possono nascondere una iniziale artrosi del ginocchio. Scopri di più sulla patologia e le relative cause, sui sintomi della gonartrosi e su come viene diagnosticata. In questo articolo troverai inoltre alcuni consigli iniziali su cosa fare dopo la diagnosi e quali sono i benefici dell’utilizzo di un tutore o di un' ortesi per gonartrosi Bauerfeind.

Gonartrosi: che cos’è?

Per gonartrosi si intende l’artrosi del ginocchio. Per artrosi si intende la degenerazione dello strato protettivo di cartilagine tra le ossa delle articolazioni. A differenza dell’artrite, l’artrosi non comporta solo l’infiammazione ma anche l’usura cronica di un’articolazione.

Il ginocchio è l’articolazione più complessa del nostro corpo. La cartilagine al suo interno protegge l’articolazione e ammortizza i movimenti e le vibrazioni. Inoltre, fa sì che il femore e la tibia non sfreghino direttamente l’uno con l’altro. Nel corso della vita l’usura della cartilagine è abbastanza normale. Ecco perché la gonartrosi colpisce spesso le persone anziane. In determinate circostanze, tuttavia, l’usura può essere particolarmente accentuata, anche nelle persone più giovani. Le cause sono varie: sovraccarico (ad esempio per via di un lavoro fisico pesante), sport agonistici o sovrappeso, che provoca un’usura eccessiva della cartilagine e va ad influire sull’età in cui compare l’artrosi.

Eine Frau, welche in ihrer Küche sitzt, trägt eine Bauerfeind GenuTrain Kniebandage gegen ihre Arthrose.

“La gonartrosi è una delle malattie professionali del sistema muscolo-scheletrico più frequenti.”


Assicurazione sociale tedesca contro gli infortuni sul lavoro

Senti dolore al ginocchio e ti chiedi se possa essere artrosi?

Il test Bauerfeind per la valutazione del rischio di gonartrosi può fornirti un parere preliminare.

Altre cause dell’artrosi del ginocchio

Anche le deformazioni degli arti inferiori, come il ginocchio valgo o varo, i movimenti scorretti o le lesioni possono causare l’artrosi del ginocchio. La gonartrosi viene anche scatenata da lesioni articolari e fratture ossee. Inoltre, anche la gotta può avere delle ripercussioni, poiché i cristalli di acido urico si depositano nelle articolazioni. Se l’articolazione del ginocchio è interessata da processi di deposito, il tessuto cartilagineo viene danneggiato.

Come patologia la gonartrosi non è ereditaria, ma in rari casi può venire trasmessa una “predisposizione” a sviluppare l’artrosi.Se le cause dell’artrosi del ginocchio non sono individuabili, si parla di artrosi primaria. Nell’artrosi secondaria, l’usura si verifica per via di fattori esterni.

Riconoscere gli stadi e i sintomi della gonartrosi

La gonartrosi si manifesta gradualmente. In alcuni casi, sopraggiunge prima senza sintomi, anche se il danno alla cartilagine è già visibile ai raggi X. Avere le ginocchia rigide dopo essere stati seduti o dopo lunghi periodi di riposo può essere un primo segno di artrosi del ginocchio. Dopo qualche passo o dopo qualche minuto, i dolori diminuiscono e la mobilità del ginocchio risulta completamente ristabilita. Le ginocchia che emettono rumori simili a scrocchi o scricchiolii possono anche essere un primo segnale per un principio di artrosi.

Schematische Darstellung des Kniegelenks bei einer vorliegenden Gonarthrose.

Negli stadi successivi della malattia, il dolore aumenta sempre di più e compare più frequentemente. I dolori alle ginocchia vengono percepiti sotto sforzo, soprattutto durante l’attività sportiva o nel salire le scale. Durante il decorso della malattia, il dolore alle ginocchia è presente durante semplici movimenti quotidiani e infine anche a riposo e durante il sonno. Se la cartilagine è danneggiata al punto che il femore e la tibia sfregano l’uno con l’altra, possono svilupparsi infiammazioni dolorose nell’articolazione. Il gonfiore dell’articolazione del ginocchio oppure l’arrossamento della pelle, che può risultare calda o fredda, sono dei segnali.

Nello stadio avanzato l’artrosi del ginocchio causa forti limitazioni nel movimento e dolori lancinanti, motivo per cui la maggior parte delle persone carica il meno possibile le ginocchia. Tuttavia, il mancato movimento comporta una minore vascolarizzazione della cartilagine, per via del mancato apporto di sostanze nutritive, e quindi un danno più ingente. In casi particolarmente gravi, il ginocchio può irrigidirsi.

Dolore al ginocchio: con quali sintomi bisogna andare dal medico?

Se il dolore al ginocchio si manifesta regolarmente, sarebbe opportuno consultare un ortopedico. Sarà cura del medico informarsi sulla natura dei dolori e sul momento in cui sono comparsi. Inoltre, per il medico è importante sapere se in passato si sono verificate lesioni al ginocchio e se sussistono patologie pregresse. Il medico esaminerà l’articolazione del ginocchio con vari test, valutandone così la mobilità e la funzionalità.

E’ possibile fare una diagnosi affidabile solo se le radiografie mostrano un’usura della cartilagine in uno stadio avanzato. Ne è un chiaro indizio la cavità articolare ristretta. Le lesioni della cartilagine sono meno facili da individuare, ad esempio dopo un incidente sportivo. Per questo motivo, in tali casi, è opportuno effettuare la risonanza magnetica per immagini (MRI).

 

Test di autovalutazione: soffri di gonartrosi?

Con test di autovalutazione Bauerfeind per la gonartrosi puoi classificare meglio il dolore al ginocchio e stabilire se sei un soggetto a rischio. Per una diagnosi affidabile consulta il medico.


Diagnosi di gonartrosi: e adesso?

Eine Ärztin berät eine Patienten mit Gonarthrose in einem Krankenhaus. Die Patientin trägt eine GenuTrain Kniebandage von Bauerfeind am rechten Knie.

Se il medico ha stabilito che la cartilagine è già danneggiata, non c’è modo di tornare indietro. Possono però essere adottate diverse misure per alleviare i dolori e rallentare l’avanzamento della malattia. I tutori e le ortesi Bauerfeindper il ginocchio aiutano ad esempio a scaricare, stabilizzare e mobilizzare l’articolazione in caso di sforzi. La fisioterapia e l’allenamento terapeutico sono utili per rafforzare i muscoli e ridurre così il carico sull’articolazione. Laddove necessario, il medico prescriverà inoltre  medicinali antinfiammatori e antidolorifici.

Supporto immediato presso i rivenditori specializzati

I tutori e le ortesi Bauerfeind, sviluppati appositamente per i pazienti affetti da artrosi, sono disponibili presso le sanitarie/ortopedie specializzate della tua zona.
Chiedi consulenza sui nostri prodotti.